NICCO PARO CUP, 16-17-18 aprile 2022 torneo nazionale in ricordo di Niccolò Parigi

Aggiornamento: 23 apr

Torneo Nazionale di calcio giovanile organizzato dalla U.S. Sales Calcio di Firenze per ricordare Niccolò Parigi

In collaborazione con la famiglia Parigi la U.S. Sales Firenze annuncia a tutti i propri iscritti e alle loro famiglie, l'importante iniziativa "Nicco Paro Cup".


"Insegui i tuoi sogni" è molto più che uno slogan. E' uno stile di vita, per chi, come Niccolò Parigi classe 2000 prematuramente scomparso nel 2017, intraprende l'avventura del calcio e vuole inseguire i propri sogni giocando a pallone. Niccolò è una stella che guida la nostra Società e che ci ricorda, con un gran nodo alla gola, quanto sia bello poter sognare e dare un significato profondo alla propria esistenza attraverso lo sport.


La memoria di Niccolò s'intreccia con una bellissima competizione, che rappresenta per noi un momento importante per unirci tutti insieme nel ricordo e nella condivisione dei valori che lo sport porta da sempre nella vita dei nostri ragazzi, e lo facciamo organizzando con la famiglia Parigi un importante torneo a livello Nazionale dove 8 squadre professioniste, Giovanissimi Under 13, provenienti da varie parti d'Italia (Sales, Fiorentina, Empoli, Pisa, Bologna, Roma, Venezia e Torino) nei 3 giorni 16, 17 e 18 aprile 2022 presso gli impianti Sportivi di San Marcellino si disputeranno la Nicco Paro Cup 2022.


Le tre giornate di competizione cadono nei giorni di Pasqua, giorni che, come tutti sappiamo, sono connotati da una guerra violenta tra Russia - Ucraina, e che devono, più che mai, reclamare con forza i principi della Pace. Spetta anche attraverso il contesto culturale dello sport rimarcare ai nostri ragazzi e ragazze l'importanza dell'insegnamento del rispetto verso gli altri, far compenetrare il diritto di ognuno di noi di esprimere le proprie idee con quello altrui di essere ascoltati e rispettati, dove non deve trovare spazio alcun tipo di conflitto e discriminazione.


Noi tutti ci sentiamo responsabili nel dover costruire quotidianamente questi principi all'interno della nostra comunità calcistica, perchè il calcio riesce a legarsi con tutte le variopinte situazioni della vita; a volte sembra solo scontro, sfida, rabbia, contesa, ma la verità è che riesce ad unire e a rendere solidali le persone che fra loro credono e sognano -come Niccolò credeva e sognava- nella vera bellezza e passione dello sport.


I proventi ricavati saranno devoluti all’Associazione “Zia Caterina – Milano Taxi 25” che da sempre si interessa con cuore ai piccoli pazienti oncologici dell’ospedale Meyer.


Niccolò Parigi resterà sempre nei nostri cuori.


Ringraziamo la famiglia Parigi, tutte le squadre under 13 partecipanti al progetto, e tutti coloro che hanno voluto dare un proprio pensiero di ricordo come Roberto Mancini, Giorgio Chiellini e Lorenzo Venuti, icone dello sport e di alti e grandi valori connessi. Sotto i video di saluti.


articolo di Janet Pitarresi

(Responsabile Comunicazione Sales)












341 visualizzazioni1 commento

Post recenti

Mostra tutti